Santa Sofia a Costantinopoli

fino allo scisma con l’Oriente

600- Reliquie Intorno al 600 si sviluppa il fenomeno delle Reliquie. Culto dei residui dei martiri, cui si attribuivano virtù miracolose, si pensava infatti che la santità della loro anima aveva dato un’impronta anche al loro corpo. Poi aggiungono i corpi degli asceti. Con le crociate grande sviluppo delle reliquie dalla Palestina.

610-632 Nascita dell’Islam Rivelazione del Corano e predicazione di Mohammad. I cinque pilastri: Professione di fede, preghiera, Ramadan, l’elemosina,
pellegrinaggio. Tolleranza razziale fra i fedeli.

622 Islam. Fuga di Maometto Fuga di Maometto dalla Mecca a Medina, l’Egira, inizio calendario islamico.

632-661 Islam I quattro califfi I quattro califfi ben guidati Sono Abu Bakr, Umar, Utman e Alì.

643 Editto di Rotari (longobardo) Diritto unico romano-germanico.

653 Conversione dei Longobardi

657 Islam Battaglia di Siffin e divisione dei kharigiti

661-750 Islam Califfato Omeyyade

680 VI concilio ecumenico Il Concilio di Costantinopoli è contro i monoteletici e il papa.

700-900 Sviluppo sistema feudale
Si assiste allo sviluppo del sistema feudale a partire dal regno dei Franchi. Organizzazione gerarchica del potere che lasciava libertà ai vari gradi (immunità) ed era flessibile nell’associare altre persone. Vincolo di vassallaggio, di mani e di bocca, personale, beneficio in cambio di intervento in guerra con propria truppa. Il lavorare non è per il feudatario che deve solo prepararsi alla guerra. La chiesa entra in questo sistema di organizzazione sociale con i vescovi e le abbazie. Il monarca perde potere a favore dei vassalli e la lotta successiva per la formazione degli stati nazionali porta ad un superamento del feudalesimo oltre alle forti spinte economiche che minano la base rurale e localistica dell’economia.

711 Fine del regno visigoto Occupazione araba della Spagna.

717-820 Lotta iconoclasta

732 Battaglia di Poitiers Vittoria dei franchi con Carlo Martello a Poitiers contro gli Arabi, fermata l’espansione dell’Islam verso la Francia.

745 Evangelizzazione dei Germani Bonifacio evangelizza nei territori dei germani, grazie a Pipino Il Breve, che diverrà re nel 751.

750-1055 Islam Califfato abbasside a Bagdhad Detta l’età d’oro.

752-757 Stefano II Papa È il papa durante viene fatta la Donatio Costantini (un falso come dimostrato nel 1442 da Lorenzo Valla).

800 Incoronazione di Carlo Magno
Carlo Magno incoronato imperatore da parte di Leone III, contestato a Roma e appoggiatosi a Carlo, grande legame Franchi-Papa. Nasce l’idea dell’impero cristiano. Nasce l’idea di un primato del vescovo di Roma sulla cristianità e anche sugli imperatori.

843 Divisione dell’impero carolingio

850-1000 Cristianizzazione degli slavi

867 Divisione fra chiesa ortodossa e latina

882 Assassinio di Giovanni VIII Il papa Giovanni VIII viene assassinato da parte dell’aristocrazia romana. Inizia un lungo periodo di sottomissione alle varie fazioni romane, che termina nel 963 con Ottone di Sassonia.

888 CH Regno di Borgogna Nascita di un regno autonomo di Borgogna, ma non riesce a tenere a freno la feudalità. Frattanto gli Alemanni sono cristianizzati. Fondazione del monastero di San Gallo.

910 Fondazione di Cluny Riforma cluniacense dell’obbedienza nei monasteri e nella congregazione contrapposta alla grande decadenza del clero.

920 Islam si impone la scuola asciarita

936-973 Ottone I Imperatore
Ottone I che consolida il regno di Germania avuto dal padre Enrico (sassone) e sfrutta la chiesa feudale (vescovi conti) come cardine dell’amministrazione del regno. Si batte ad ovest contro Ungari e Slavi.

962 Sacro Romano Impero Germanico Ottone I dopo aver fatto proprio il regno d’Italia viene incoronato imperatore del Sacro Romano Impero Germanico.

963 Leone VIII Ottone I fa eleggere Leone VIII e pone fine ai papi sottoposti all’aristocrazia romana.

976-1025 Basilio II Imperatore d’oriente Culmine della potenza bizantina.

987 Ugo Capeto Riesce a riorganizzare in Francia un regno meno sottoposto ai feudatari. Prassi dell’ereditarietà.

1002-1024 Enrico II Imperatore Imperatore è Enrico II di Franconia. Cambio dinastico e debolezza del Sacro Romano Impero germanico. I valvassori reclamano lo stesso diritto di ereditarietà dei vassalli. Corrado II dette ragione ai piccoli. Fra questi cominciò ad emergere anche il popolo della città come forza organizzata. Verso la fine del secolo c’è la nascita della cavalleria come corporazione di guerrieri professionisti spesso i cadetti, forse stava divenendo meno funzionale alla guerra il sistema feudale?

1009 Primo gruppo di Normanni nell’Italia meridionale

1022 Sinodo d’Orleans Per la prima volta che si stabilisce il rogo per chi la pensa in maniera differente dalla chiesa.

1032 CH Elvezia nel Sacro Romano Impero Tutta l’Elvezia alla morte dell’ultimo re di Borgogna passa a far parte del Sacro Romano Impero. Re germanici portano la corona e quindi creano rapporti regolari con l’Italia attraverso le Alpi. Rinascita di città e commercio. Zurigo e Soletta rinascono. Nuove sono Berna, Friburgo, San Gallo (intorno al monastero) e Lucerna (punto di arrivo delle merci del Gottardo).

1033-1109 Anselmo d’Aosta

1053 Roberto il Guiscardo sconfigge il papa Leone IX

1054 Frattura definitiva fra chiesa latina e greca Per l’autorità sulle diocesi dell’Italia meridionale sotto la sovranità bizantina.