Cartina del Sacro Romano Impero nel 1618

Periodo delle guerre di religione

1582-1584 CH GR Mesolcina Roghi del Borromeo Azione, anche con roghi, del Borromeo in Mesolcina.

1588 Disastro dell’invincibile armada e predominio inglese sui mari.

1598 Editto di Nantes.

1600- Deismo L’unico Dio viene postulato come necessità della ragione, il
cuore delle religioni è l’etica, le varie confessioni espressione storica della
religione razionale. Precursori: Pierre Bayle, Cherbury. Presente in Locke
(1632-1704) e Leibniz (1646-1716)

1600-1800 CH Pace interna Inizia un periodo di pace interna e quindi di
prosperità. Si dissodarono nuove terre, sparirono vecchie servitù, il servizio
militare all’estero portava entrate. Rifugiati ugonotti dopo la revoca
dell’Editto di Nantes portavano forze nuove per l’industria della seta e
l’orologeria. Si diffonde una cultura francese. Si diffonde anche ad imitazione
dell’assolutismo uno stile autoritario nella direzione degli Stati. Forti erano
i patriziati e le corporazioni. Il copro elvetico era poi un organismo
complicato, la Dieta con scrso potere decisionale. Non vi era esercito
federale. Non c’era più una forza militare reale. Vale ancor di più: Confusio
hominum divinitus servata.

1605 Muore Teodoro di Beza Nnato nel 1519, successore di Calvino a Ginevra.

1618 Inizia la guerra dei trent’anni Con la defenestrazione di Praga, inizia
la guerra dei trent’anni. Alla Montagna Bianca termina la prima fase. Segue la
conquista della Valtellina “protestante”. Poi interviene Cristiano IV di
Danimarca e successivamente Gustavo Adolfo re di Svezia nel 1630.

1619 Olanda Sinodo di Dordrecht Il Sinodo fra Rimostranti Arminiani e
anti-Rimostranti gomaristi, da Jacob Arminius e Franz Gomarus si schiera contro gli arminiani.

1620 America Mayflower Pact

1620 CH GR Torbidi della Valtellina. Vengono uccisi circa 600 riformati delle varie chiese valtellinesi (chiamato anche il Sacro Macello). Negli anni successivi attacco anche in val Poschiavo. Vincenzo Paravicino ne scrive una cronaca: [Vera narrazione](http://sondrioevangelica.org/node/26){:target=”_blank”}.

1630 America Boston Nasce il Masschuttes con Boston capitale. Puritana e congregazionalista, estesa a quanti riconoscono il patto.

1634 Riformati Moise Amyraut Moise Amyraut pubblica un’opera che tenta di conciliare universalismo e particolarismo.

1635 Riprende con Richelieu la guerra dei trent’anni È l’ultima fase, quella detta  francese.

1636 America La prima completa libertà di culto In seguito a dissidi a Boston il pastore Roger Williams fonda la colonia di Providence (Rhode Islands) con libertà di culto per tutti (cattolici, ebrei e indiani compresi) e la prima Chiesa Battista americana.

1639 CH GR Capitolato di Milano Il culto evangelico viene interdetto nei baliaggi delle Tre Leghe.

1642 Rivoluzione inglese Il parlamento non riconosce più Carlo I.

1645 Inghilterra Vittoria puritana Le truppe puritane vincono contro Carlo I
che viene giustiziato. Fra i puritani oltre a Oliver Cromwell (1559-1658) anche
John Lilburne dei Levellers e Gerrard Winstanley dei Diggers.

1648 La pace di Westfalia pone fine alla guerra dei trent’anni.

1649 Inghilterra Quaccheri Gerge Fox inizia a predicare, nascono i quaccheri, Società degli amici, ne entrano a far parte anche Lilburne e Winstanley.

1655 Valdesi Pasque piemontesi Atrocità delle truppe di Carlo Emanuele II che
tenta la soluzione finale. Intervento diplomatico internazionale, soprattutto
di Cromwell e John Milton (1608-1674), lo ferma. Jean Léger e Giosuè Janavel
guidano la resistenza.

1675 Formula di consenso elvetica Punto di arrivo della scolastica riformata per il dibattito fra particolaristi e universalisti.

1675 Pietismo Philipp Jacob Spener (1635-1705) pubblica i Pia Desideria. Il volume che diverrà un best-seller dell’epoca e che da il via al movimento detto Pietismo, partendo da un’analisi delle carenze della chiesa evangelica dell’epoca avanza delle proposte dettagliate articolate nei punti seguenti: I. Che si diffonda maggiormente fra noi la parola di Dio. II. Promozione e diligente esercizio del sacerdozio universale. III. Primato nel cristianesimo della pratica. IV. Controversie religiose fatte con amore del prossimo, insieme al vero amore per Dio. V. Consona educazione dei predicatori all’università. VI Predicazioni per l’edificazione cristiana.

1682 Pennsylvania Il quacchero William Penn fonda lo stato della Pennsylvania
con capitale Filadelfia con libertà di culto.

1685 Nascono Bach e Händel Nascono i due grandi musicisti di ispirazione pietista:
Johann Sebastian Bach (1685-1750) e Georg Friederich Händel (1685-1759).

1685 Re Sole revoca l’editto di Nantes Centinaia di migliaia gli ugonotti che
lasciano la Francia avventurosamente. Fra gli ugonotti ricordiamo: D’Aubigné
letterato, Amyraut, Jurieu polemista, Herwarth ministro finanze di Mazzarino,
Goudimel, musicicista.

1685 I valdesi fuggono a Ginevra Prendendo spunto dalla revoca dell’editto di
Nantes, i Savoia scacciano i valdesi dalle loro valli con il maresciallo francese Catinat. Mediante la guerriglia i prigionieri fuggono a Ginevra.

1688 Inghilterra Gugliemo III d’Orange Riesce a cacciare Giacomo II che tentava di ricattolicizzare l’Inghilterra. Introduce una certa tolleranza.

1689 Valdesi Glorioso Rimpatrio I valdesi ritornano da Ginevra decisi a combattere e resistono fino a quando Vittorio Amedeo II rompe con Re Sole e aderisce alla Lega di Augusta.

1695 Pietismo Prime scuole di Francke August Hermann Francke (1663-1727), professore ad Halle, fonda le prime scuole pietiste. Nel Wurttenberg proseguirà l’opera pietista, con audacia scientifico biblica, Johann Albrecht Bengel (1687-1751).

1702 Francia Guerra dei Camisardi Per due anni prsegue militarmente la
profezia e la chiesa del Deserto nelle Cevenne. Jean Cavalier (1681-1740)