Età della Riforma

Riformatori

1517 Tesi di Lutero Martin Lutero prima scrive 97 tesi contro la teologia scolastica, poi il 31 ottobre le “famose” 95 tesi contro le indulgenze.

Dalle Tesi contro la teologia scolastica (1517)

1-Dire che Agostino si pronunci in modo eccessivo contro gli eretici equivale a dire che Agostino ha quasi sempre mentito (contro l’opinione comune).

2-Questo significherebbe dare ai pelagiani e a tutti gli eretici un’occasione di trionfo, di cantare vittoria.

Dalle Tesi sulle indulgenze (1517)

1-Il Signore e maestro nostro Gesù Cristo, dicendo: «Fate penitenza» ha voluto che tutta la vita dei fedeli sia una penitenza.

45-Si deve insegnare ai cristiani che colui che vede un povero o fa un prestito al bisognoso, fa meglio che se comprasse le indulgenze.

1518 Lutero alla disputa di Heidelberg, inizia anche il processo romano.

1518 Melantone a Wittenberg Melantone diverrà poi il più stretto collaboratore di Lutero.

1519-1555 Carlo V imperatore

1519 Lutero alla disputa di Lipsia Lutero si accorge che su molte cose Jan Hus aveva ragione.

1519-1521 Prima circumnavigazione Sotto la guida di Magellano.

1520 Scomunica di Lutero Nel dicembre Lutero al ricevimento della Bolla Exsurge Domine con cui si chiedeva una ritrattazione oppure era la scomunica risponde bruciandola e scrivendo la “Libertà del Cristiano”. Aderiscono alla riforma: J. Bugenhagen, F. Melantone, L. Cranach, A. Osiander, A. Durer, H. Sachs.

Inizio della bolla Exsurge Domine

Destati, o Signore, e giudica la tua causa. Un cinghiale selvatico ha fatto irruzione nella tua vigna. Destati, o Pietro, e considera i casi di Santa Romana Chiesa, madre delle chiese tutte, consacrata dal sangue tuo! Destati, o Paolo, che con il tuo insegnamento e la tua morte hai illuminato e illumini la Chiesa! Destatevi, o voi santi tutti, e la Chiesa universale, la cui interpretazione della Scrittura è stata attaccata.

1521-1526 Guerra fra Carlo V e la Francia Francesco I prigioniero a Madrid nel 1525. L’anno dopo è rilasciato grazie alla pace di Madrid, ma forma una lega con il papa e gli stati italiani.

1521 Lutero a Worms Editto di Worms ed esilio alla Wartburg, traduce il Nuovo Testamento.

1521 Loci communes di Melantone.

1522-1523 Adriano VI papa

1522 Sollevazione dei cavalieri Guidati da Ulrich von Hutten e Franz von Sickingen che muore nell’attacco a Treviri nel 1523.

1523-1534 Clemente VII papa

1523 Zurigo riformata Il consiglio di Zurigo approva il programma di riforma di Zwingli proposto dal 1522. Anche Basilea e Strasburgo vi pensano.

1523 Primi martiri luterani a Bruxelles.

1523 Thomas Müntzer pastore ad Allstedt.

1524 CH GR Comander inizia a predicare evangelicamente a Coira.

1525 Guerra dei contadini Inizia a dilagare già dal 1524. Lutero in gennaio aveva scritto “Contro i profeti celesti”. Dopo i 12 articoli dei contadini in marzo ad aprile aveva scritto Esortazione alla pace”, Infine ai primi di maggio “Contro le bande ladre ed assassine”. Inizia il massacro dei contadini con la battaglia di Frankenhausen il 15 maggio. Il 27 maggio T. Müntzer è giustiziato. I valdesi tedeschi dopo questo massacro scompaiono dalla storia. Forse si saranno legati in parte agli anabattisti, in parte alla Riforma ufficiale. Muntzer fu a Zatec nel 1520.

1525 Riforma in Prussia Introduzione della Riforma in Prussia, in quanto il gran maestro dell’Ordine teutonico che ne era a capo trasforma lo stato in ducato laico evangelico.

1525 Lega di Dessau Lega dei principi cattolici a cui Filippo d’Assia e Giovanni Federico di Sassonia (Federico il Savio muore nell’anno) rispondono con la Lega di Torgau.

1525 De servo arbitrio Lutero pubblica “il servo arbitrio” in risposta al “libero arbitrio” di Erasmo dell’anno prima.

1525 Lutero si sposa È appena passata la guerra dei contadini.

1526 Articoli di Ilanz CH GR Articoli di Ilanz dichiarano lecito per ogni comune delle Tre Leghe di scegliersi a piacimento i propri ecclesiastici ed optare per essere cattolici o evangelici, anche personalmente. Esclusi gli anabattisti (per cui però non c’è la pena capitale -da controllare-).

1526 CH Ginevra verso gli svizzeri Ginevra per liberarsi del pretese dei Savoia, che gli avevano aiutati contro il vescovo, entrano in una combourgeoisie con Friburgo e Berna. In conflitto durò quasi vent’anni.

1526-1529 II guerra fra Carlo V e la Francia.

1527 Riorganizzazione della chiesa in Sassonia

1527 Sacco di Roma I Lanzichenecchi (soldati luterani) arruolati però da Carlo V assediano il papa Clemente VII (Medici) a Castel Sant’Angelo.

1529 CH GR La riforma arriva in Bregaglia Bartolomeo Maturo viene bandito dalla Valtellina, viene accolto da un bregagliotto a Vicosoprano dove inizia la sua predicazione evangelica.

1529 Lutero scrive i Catechismi.

1529 Colloquio di Marburgo sulla Cena.

1529 II dieta di Spira La seconda Dieta di Spira (la prima era del 1526) abolisce l’editto di Worms e c’è la protesta dei sovrani evangelici.

1529 Pace di Cambrai Si conclude la II guerra fra Carlo V e la Francia. Con un accordo con il papa che prevede di rimettere a Firenze i Medici al posto della repubblica, e risistema tutti i domini papali ed italiani. Francesco I si allea con il Sultano ed allora Carlo V conquista Tunisi.

1530 Dieta di Augusta Viene presentata la Confessione augustana. Di fronte all’ingiunzione di Carlo V di ritornare al cattolicesimo i protestanti fondano la lega di Smalcalda (1531).

Art. 7 Confessione augustana

Allo stesso modo (gli evangelici) insegnano che la chiesa una e santa sussisterà in perpetuo. Invero la chiesa è l’assemblea dei santi nella quale si insegna l’evangelo nella sua purezza e si amministrano correttamente i sacramenti. E per la vera unità della chiesa è sufficiente l’accordo sull’insegnamento dell’Evangelo e sull’amministrazione dei sacramenti. Non è invece necessario che siano ovunque uniformi le tradizioni istituite dagli uomini, cioè i riti o le cerimonie; come dice Paolo: «Una sola fede, un solo battesimo, un solo Dio e padre di tutti…» (Efes. 4:5-6)

1530 CH GR Riformati a Chiavenna Nasce la comunità evangelica. Il primo predicatore pare sia Francesco Negri, dal 1539 al 1563 Agostino Mainardo, poi Girolamo Zanchi poi Scipione Lentulo.

1531 CH Zwingli ucciso Zwingli viene ucciso sul campo di battaglia a Kappel. Egli infatti non vuole venire meno al suo dovere di cappellano per i soldati, nonostante gli avversari cercheranno proprio lui per poterlo uccidere. Sarà suo successore Heinrich Bullinger.

1531 CH Sviluppo della Riforma
Zurigo, Berna, Basilea e Sciaffusa divengono cantoni riformati. Uri, Svitto, Unterwald, Lucerna, Zugo, Friburgo, Soletta divengono cattolici, in Glarona, Appenzello le due confessioni coesistono. Presso gli alleati si hanno: San Gallo, Bienne, Moulhouse riformate, mentre nei Grigioni coesistono. Nei baliaggi di solito (tranne che in qualche caso Turgovia) vige la religione cattolica e i riformati devono emigrare.

1531 Enrico VIII capo supremo della chiesa d’Inghilterra Inizia il distacco della Chiesa d’Inghilterra da quella Cattolica Romana che sarà sancito nel 1534.

1532 Chanforan Il Sinodo valdese aderisce alla Riforma.

1533 CH GR Vicosoprano riformata A Vicosoprano c’è la predicazione evangelica regolare di Bartolomeo Maturo, mentre non c’è più quella cattolica.

1534 Ignazio de Loyola fonda i gesuiti

1534-1549 Paolo III papa

1534 Germania Assedio a Münster Münster in Westfalia viene assediata per un anno. Alla testa del movimento Jan Matthissen e Jan Bokelzsoon.

1534 Inghilterra Atto di supremazia Enrico VIII “re” della chiesa d’Inghilterra. In quest’anno viene confermato dal Parlamento la chiesa anglicana come chiesa di stato con l’atto di supremazia ed il re ne è a capo. Nasce quindi ufficialmente la chiesa anglicana.

1534 Bibbia completa in tedesco C’è l’edizione completa della Bibbia di Lutero in tedesco.

1535 Accordo fra Luterani e i Fratelli Boemi Lutero stringe questo accordo, che nega però il battesimo degli adulti, che in parte veniva da loro praticato.

1536 CH Ginevra libera Friburgo visto che Ginevra è divenuta riformata rompe l’alleanza, e rimane solo Berna ad appoggiarla. Sotto pressione dal duca di Savoia e per paura che intervenisse la Francia Berna libera Ginevra e spartisce con la Francesco I la zona acquistando quindi il Pays de Vaud, più altri territori poi restituiti ai Savoia. Questo fece di Berna una temibile potenza e restituì equilibrio nella Confederazione fra riformati e cattolici. Le sollecitazioni delle guerre di religione (ad esempio con la richiesta di mercenari dell’uno e dell’altro campo) furono evitate proprio per timore di lacerazioni interne e nacque così la politica svizzera della neutralità.

1536 Concordia di Wittenberg Concordia di Wittenberg fra i luterani del nord e del sud e parte degli svizzeri

1536 Muore Erasmo.

1536 Institutio Christianae Religionis Riformati Calvino rilascia la prima edizione della Institutio Christianae Religionis

1537 CH GR Nasce il Sinodo retico

1537 CH GR Filippo Gallicius È il riformatore dell’Engadina.

1541 CH GR Attenzione all’insegnamento religioso Viene stabilito dalla Dieta che si ponga particolare attenzione nei Territori soggetti grigionesi all’insegnamento delle basi del cristianesimo da parte di pastori e preti.

1541 Riformati Calvino rientra a Ginevra Calvino è richiamato a Ginevra e la riforma va avanti.

1542 CH GR Bregaglia Sviluppo della Riforma Coesistono i due culti a Sopraporta, Vicosoprano evangelica, Stampa cattolica. Però a Stampa alla morte del prete arriverà Lorenzo Martinengo, poi Sancino, infine Alberto Martinengo che vive fino a 102 anni.

1542 Cattolici Ristabilimento dell’Inquisizione romana Dipendente direttamente dal Vaticano, Paolo III ristabilisce l’Inquisizione Romana. Inizia la crisi dell’evangelismo italiano.

1543 Italia Il beneficio di Cristo e la Tragedia del libero arbitrio Vengono pubblicate queste due opere evangeliche di grande successo in lingua italiana.

1544 Francia Pace di Crepy Conclude la quarta guerra Carlo V – Francesco I, dopo che la terza si era risolta con un nulla di fatto. Francesco I sembra appoggiare allora i protestanti.

1545-1563 Il Concilio di Trento Si apre il Concilio di Trento che andrà avanti con intervalli fino al 1563.

1546 Lutero muore.

1547 CH GR Riforma a Poschiavo Giulio della Rovere, noto anche come Giulio da Milano, diviene pastore a Poschiavo e nella Valle, esplicando la sua attività fino a Sondrio. Con lui collabora brevemente Vergerio. Stimato per la sua mitezza, rettitudine ed ortodossia evangelica, morirà dopo il 1575.

1548 Germania Interim di Augusta Dopo il voltafaccia di Maurizio di Sassonia la lega di Smalcalda viene sconfitta nel 1547, Carlo V intima allora ai protestanti di ritornare indietro nelle riforme in attesa del risultato del Concilio di Trento.

1549 Chiesa di Inghilterra Libro delle preghiere Nella chiesa di Inghilterra, con il libro delle preghiere comuni, gli influssi protestanti hanno cittadinanza, che si confermeranno con i 42 articoli.

1549 Riformati Consensus Tigurinus La riforma svizzera si riconosce unanime.

1551 CH GR Casaccia riformata Casaccia abbandona il culto dei santi e diviene evangelica riformata. (Si veda mio post sulle chiese di casaccia e per approfondimenti la storia della chiesa di S. Gaudenzio a Casaccia)

1552 CH GR Bondo e Soglio Riformate Bondo abbandona il culto dei santi e le reliquie e diviene evangelica riformata. Anche Soglio alla fine dell’anno si decide per la confessione evangelica (Castasegna lo segue in quanto facente parte della stessa parrocchia di S. Lorenzo).

1552 CH GR Profughi evangelici accolti La Dieta riconosce ai profughi evangelici di stare nei territori soggetti, con un controllo del Sinodo sulla loro ortodossia.

1552 Impero Trattato di Passau Dopo un voltafaccia di Maurizio, primo trattato completato dopo tre anni la pace di Augusta.

1553 Inghilterra Maria la Cattolica Maria detta la Sangunaria perseguita i protestanti.

1555 CH Cacciata da Locarno degli evangelici I locarnesi evangelici in fuga scacciati da Locarno passano per la Mesolcina diretti a Zurigo. Giovanni Beccaria era stato allontanato già nel 1549.

1555 Germania Pace di Augusta Compromesso di pace solo per cattolici e luterani, cuius regio eius religio.

1556 Carlo V abdica Carlo V abdica e muore lo stesso anno Ferdinando e Filippo II si dividono il grande impero.

1556 Islam Akbar Grand Mogol

1557 CH GR Pubblica predicazione evangelica nei territori soggetti La Dieta riconosce il diritto nei territori soggetti della pubblica predicazione evangelica, e stabilisce una procedura per l’attribuzione delle chiese e con diritto di precedenza per i cattolici. Un paio di anni dopo fu estesa alle prebende.

1558-1603 Elisabetta I regina d’Inghilterra

1559 Ristabilita la chiesa d’Inghilterra Elisabetta I ristabilisce la chiesa di stato che nel 1563 avrà una confessione di fede (i 39 articoli) di calvinismo moderato.

1560 Nasce la Chiesa Presbiteriana Scozzese Fondazione della chiesa nazionale presbiteriana scozzese (John Knox) preparata dal covenant di 3 anni prima.

1561 CH GR Tipografia Landolfi
Viene presentato alla Dieta un reclamo contro la Tipografia Landolfi di Poschiavo dal nunzio papale e l’ambasciatore spagnolo. Dolfino Landolfi aveva pubblicato fin dall’inizio opere evangeliche, fra cui molti lavori di P.P Vergerio e ad esempio nel 1552 anche la traduzione del Catechismo di Comander. Il reclamo che mirava alla chiusura della tipografia e alla distruzione di tutte le opere stampate. Il reclamo non viene accolto, viene solo impedito di stampare contro la santità del Papa e contro la Scrittura.

1561 Seconda Confessione Elvetica Bullinger il successore di Zwingli a Zurigo la scrive per richiesta di alcuni, ma poi viene accettata da tutte le chiese riformate svizzere (tranne Basilea che ha la prima).

1563 Termina il Concilio di Trento

1564 Cattolici Istituzione dell’Index librorum prohibitorum.

1564 Muore Giovanni Calvino.

1566 CH GR Il Sinodo retico adotta la Confessione Elvetica posteriore

1566 Sinodo di Anversa.

1568 CH GR Rapimento di Francesco Cellario Cellario pastore di Morbegno, viene rapito mentre torna dal Sinodo retico vicino Dubino e viene arso a “fuoco
lento” a Roma nonostante le proteste delle Tre Leghe.

1570 Francia Pace di S. Germain in Laye Nasce una specie di Stato nello stato con la pace di S. Germain in Laye fra cattolici ed ugonotti (evangelici riformati)

1571 Battaglia di Lepanto

1571 CH GR Ribaditi gli articoli di Ilanz Vengono ribaditi per la Mesolcina gli articoli di Ilanz, che erano nei fatti negati per pressione anche dei cantoni svizzeri cattolici, concessa una chiesa vicino a Mesocco.

1572 Francia Notte di S. Bartolomeo Il 23 agosto si scatena la violenza a tradimento da parte cattolica sui molti ugonotti (evangelici riformati) convenuti a Parigi per le nozze di Enrico di Borbone e Margherita di Valois.

1573 CH GR Poschiavo Accordi fra cattolici ed evangelici Gli accordi di reciprocità fra evangelici e cattolici. Ribaditi nel 1595. Viene lodato il buon accordo fra le due comunità, che sarà spezzato dalla controriforma anche del vescovo Ninguarda.

1575 Muore Bullinger (nato nel 1504)

1580 Luterani Formula di Concordia Supera la disputa fra filippisti e gnesioluterani e sancisce l’impossibilità di ricomporre la frattura con i riformati.