Giuseppe perdona i fratelli

Fratelli e sorelle!

Quando apriamo il culto spesso diciamo “care sorelle e cari fratelli”. In varie epoche e ideologie si è sentito il bisogno di chiamarsi, di nominarsi, in varie maniere: cittadini, compagni, camerati, e in altri ambienti: colleghi, concittadini, stimati presenti… i cristiani invece hanno questo splendido

Read more