325 Nicea: primo concilio ecumenico
Concilio di Nicea indetto da Costantino (mio breve intervento). Contro Ario omusia Figlio e Padre. Primo credo. Equiparazione dei 4 patriarcati: Gerusalemme, Antiochia, Alessandria e Roma.

341 Ulfila primo vescovo goto

344-407 Giovanni Crisostomo Nel suo trattato “De sacerdozio” sostiene che la gloria del sacerdote è superiore a quella degli angeli perché offre ogni giorno il sacrificio del Figlio per i peccati, dunque diviene il veicolo indispensabile della grazia divina. La santa cena diviene da mistero: presenza di Cristo = miracolo.

354-430 Agostino d’Ippona Uno dei più importanti “padri” della chiesa

370 Monachesimo anche in occidente

375 Damaso a favore dell’autorità dottrinale del vescovo di Roma.

379-395 Teodosio imperatore

380 Cristianesimo religione di stato La proclama Teodosio.

381 II concilio ecumenico Il Concilio di Costantinopoli condanna le posizioni di Ario.

400- CH Burgundi e Alemanni Si installano nel territorio ad ovest i Burgundi, che si assimilano, mentre gli Alemanni ancora pagani, più numerosi fecero ritirare gli antichi abitatori, da cui le vallate romancie. Verso Ovest il loro confine diverrà la Sarina (confine linguistico attuale).

410 Saccheggio di Roma dei Goti di Alarico

420 Effimera rinascita imperiale Con Costanzo III, Valentiniano III ed il generale Ezio.

429 I Vandali in Africa Occupazione delle province di Africa (tranne l’Egitto) da parte dei Vandali. Pochi, contrari ad assimilarsi creano un regno debole.

430 Cristianesimo in Irlanda
Inizio della cristianizzazione dell’Irlanda da parte di Patrizio.

431 III concilio ecumenico Il Concilio di Efeso è contro Nestorio e pro Cirillo prevalenza in Cristo della natura divina.

440-461 Leone I Magno papa È il fondatore del primato romano, primo vescovo di Roma che si può definire papa (anche se non con le caratteristiche che si avranno in seguito).

449 II concilio di Efeso Sì al monofisismo.

450 Gli Unni con Attila in Europa

451 IV concilio ecumenico Il Concilio di Calcedonia è contro i monofisiti, per la doppia natura di Cristo. I monaci lo divengono a vita, e sono controllati dai vescovi.

455 Saccheggio di Roma I Vandali di Genserico giunti per mare saccheggiano Roma.

476 Fine dell’impero romano d’occidente. Odoacre.

482-511 Scisma fra Occidente e Oriente

489 Teodorico e regno degli Ostrogoti

492-496 papa Gelasio I Teoria dei due poteri

496 Conversione dei Franchi al cristianesimo cattolico

500-526 Ravenna S.Apollinare Nuovo e Battistero ariani a Ravenna finiti nel 526.

527-565 Giustiniano imperatore Riaffermazione imperiale e guerra alle eresie. Corpus juris.

529 Atene chiusura della scuola filosofica
Vengono chiuse la scuola filosofica di Atene e tutte le altre pagane.

529 Montecassino Fondazione monastero di Montecassino e regola di Benedetto: “Ora et labora”.

538-552 Guerra fra Ostrogoti e Bizantini in Italia Spazza l’Italia, scompaiono curie e senati. Amministrano i vescovi con la Prammatica Sanzione.

568 Arrivo in Italia dei Longobardi Fine dell’unità politica italiana.

590-604 Papa Gregorio I Magno È il primo papa con potere temporale, però è solo una eccezione per la sua epoca, riesce comunque a risollevare il papato.