Chiesa

Copertina del messaggio per i 400 anni della Riforma Copertina del messaggio per i 400 anni della Riforma

Può essere interessante leggere cosa avevano scritto al tempo dei 400 anni dall’inizio della Riforma. Ecco allora qui di seguito il messaggio “Per commemorare il IV° centenario della Riforma 31 ottobre 1917” da parte della Chiesa Cantonale dei Grigioni. Era un anno del tutto particolare, la prima guerra mondiale infuriava intorno alla Svizzera, e certo…

Read More e per il 400 anni?

Post thumbnail

La prima chiesa cristiana era descritta dall’evangelista Luca in maniera forse troppo idilliaca, ma sicuramente la potenza dello Spirito alla Pentecoste aveva creato una comunità viva, coesa, fraterna… Erano perseveranti nell’ascoltare l’insegnamento degli apostoli e nella comunione fraterna, nel rompere il pane e nelle preghiere. Ognuno era preso da timore; e molti prodigi e segni…

Read More Fraternità indispensabile (Atti 2:42-47)

Negli anni ottanta non sembrava proprio possibile che l’apartheid potesse aver fine. E addirittura in maniera sostanzialmente pacifica. I tanti discorsi celebrativi seguiti alla morte di Nelson Mandela, non so quanto hanno fatto capire, ai più giovani o a quelli che erano allora disinteressati, la dimensione sorprendente di ciò che è successo in Sudafrica sul…

Read More Guardando indietro

«Non è difficile prevedere che la traduzione del Diodati, sia per l’impeto poetico, che per la qualità del linguaggio, resterà ora e sempre per noi italiani un monumento letterario; all’incirca, come per l’Inghilterra, la sincrona Bibbia di Giacomo I, nella quale aveva confluito il meglio delle versioni del Wycliffe e del Tyndale. Il che non…

Read More Bibbia del Diodati

La mia dotta interlocutrice, italiana di cultura cattolica, ma che si era definita esplicitamente atea, si disse preoccupata da papa Francesco. «Perché -mi spiegava- sta facendo diminuire il potere della Chiesa Cattolica, portandola anche simbolicamente più vicino alla gente, con quelle telefonate dirette, con quell’intervenire sulla Banca vaticana…» Cercai di obiettare, da evangelico, che il…

Read More Vallo a spiegare

Nella Svizzera, uno Stato ben organizzato, la mancanza delle perdite e delle distruzioni della guerra, hanno fatto sì che il dopoguerra segnasse subito l’inizio del benessere. Rispetto al resto della Svizzera, questo miglioramento è stato più tardivo nei Canton Grigioni, ma certo ora c’è proprio un elevato benessere. Quando si guarda alla distribuzione della ricchezza…

Read More Divario